Gelati d’autunno

0 Comment
634 Views

Gelati d’autunno

Chi ha detto che il gelato è buono solo d’estate?

Il consistente consumo di gelato nei paesi del nord Europa fa pensare che gustare un buon gelato sia un piacere adatto ad ogni temperatura.

 

Ovviamente accantonata per un po’ la freschezza delle granite, compaiono sul banco composti più caldi e soffici una nota più densa, calda e avvolgente, dove spiccano la panna e le creme, sempre con un occhio ai prodotti di stagione.

Eccone una breve presentazione:

Croccantino al rum:  un variegato di vaniglia e croccante con una raffinata nota alcolica.  L’aroma al rum, intenso e avvolgente, si accorda perfettamente con la frutta secca caramellata.

 

Mascarpone e Nutella: da questo delizioso formaggio ricavato dalla lavorazione di panna e acido citrico, tipico di alcune zone della Lombardia si ottiene una crena densa e ricca irresistibilmente variegata con la Nutella.  Il gusto dei veri golosi!

 

Castagna: con l’arrivo di ottobre non poteva mancare la castagna, tipico frutto autunnale gustoso e nutriente. Le castagne contengono infatti  proteine vegetali, sali minerali, vitamine idrosolubili, potassio, di fosforo, zolfo, magnesio, cloro, calcio, ferro e sodio. Tra le vitamine sono presenti la B1, B2, C e PP.

Caramellato al burro salato: ormai un classico. La ricetta prevede l’uso del burro demi-sel, il burro salato Ricorda le caramelle mou con un retrogusto  davvero invitante.

 

 

Noce: preparato con gherigli di noce tritati, è purtroppo un gusto non più molto presente nelle gelaterie, pur essendo molto amato dai cultori di questo prezioso frutto, dalle molteplici proprietà benefiche. Ricche di grassi omega3,o meglio “acidi grassi essenziali”, le noci sono utili per regolare la pressione sanguigna e per il sistema cardiovascolare.

 

 

 

 

 

 

 


Croccantino al rum

L’estate sta finendo. Niente di meglio che farsi consolare dal...

Ricotta e fichi

Ricotta e fichi è un abbinamento ormai apprezzatissimo nel gelato....

Leave your comment