La nostra storia…una dolce avventura

0 Comment
577 Views

Come è cominciata…

La Gelateria Il Bacio inaugura la sua attività il 4 giugno del 2010.

Come tutte le avventure, la nostra storia nasce un po’ per caso, un po’ per passione, un po’ per la volontà di metterci in gioco.

 

L’idea e l’intuizione sono al femminile e si sono sviluppate in un contesto famigliare: due sorelle e una cugina con il senso degli affari, seguite poi dai rispettivi compagni.

Trovandosi per le mani un fondo ben ubicato, Elisa, l’imprenditrice, ha l’idea di mettere su un’attività allegra e dinamica, con un occhio ai nostri numerosi bambini. Un po’ di ricerca di mercato, un po’ di intuito, il pensiero va ad una gelateria artigianale, che sappia unire al gusto la qualità e la genuinità di materie prime scrupolosamente selezionate per rispondere alla riscoperta di una nutrizione consapevole e responsabile.

Immediatamente aderisce Claudia, l’artigiana, al tempo proprietaria di una sartoria, che dopo un intenso apprendistato diventa la nostra gelateria. Ci affianca in questo percorso uno degli agenti della ditta Babbi di Cesena, rinomata azienda di prodotti dolciari di alta qualità, con particolare attenzione alla fornitura per le gelaterie. Ecco allora dischiudersi davanti a noi il mondo nascosto del gelato; le fiere, la scelta  dei migliori fornitori e delle materie prime, il latte, la panna, lo yogurt, l’acqua, la frutta; l’acquisto dei macchinari, l’allestimento del laboratorio a vista per offrire la trasparenza della fase produttiva.

 

 

 

 

 

 

Poi gli assaggi di gusti più disparati, dal parmigiano al basilico, passando per Campari e gorgonzola, per selezionare quelli che a nostro avviso sono i migliori al fine di personalizzare il prodotto finito.

 

Memorabile per noi la prima fiera del gelato a Longarone, in provincia di Belluno, al Dolomiti Fiere, la più antica e la più importante esposizione in Italia. Curioso gustare gelati mentre fuori imperversa una tempesta di neve! Poi Rimini, Carrara. Lentamente, ma con determinazione si delinea la nostra politica di produzione.

E’ stato e continua ad essere un  lavoro di squadra in cui ognuno ha offerto la propria  specificità .

Andrea l’artista, Marco il tecnico, Marta … ognuno contribuisce  ad un’impresa ancora in evoluzione. Gli ultimi progetti riguardano l’introduzione del carretto gelato e della valigetta, due oggetti che consentono di gustare con inalterata freschezza il nostro gelato nelle situazioni più diverse. Particolare successo riscuote il carretto vintage per sagre, feste di contrada e matrimoni.

Guardando indietro, la gratificazione più gradita rimane la soddisfazione dei nostri affezionati amanti del gelato, che con il loro apprezzamento ci incoraggiano a migliorarci sempre di più. Un ringraziamento sentito anche alle nostre dipendenti che dimostrano continuamente dsponibilità e dedizione. Grazie di cuore.


Croccantino al rum

L’estate sta finendo. Niente di meglio che farsi consolare dal...

Ricotta e fichi

Ricotta e fichi è un abbinamento ormai apprezzatissimo nel gelato....

Leave your comment