Yogurt e maracuja

0 Comment
798 Views

Yogurt e maracuja

Un’altra novità in gelateria: gelato allo yogurt variegato alla maracuja o frutto della passione.

 

La maracuja

Di origine sudamericana, è una delle numerosissime specie del genere Passiflora. In Italia si sta diffondendo perle sue proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, digestive e antidolorifiche, ma soprattutto per il suo gradevolissimo sapore esotico. Il frutto, dalla  buccia rosso intenso o gialla,  offre una polpa morbidissima, ricca di semi ed è apprezzato per il suo profumo dolce ed  intenso, utilizzata nella produzione di succhi, gelati e altri preparati per uso alimentare.

Il  sapore dolce-acidulo della maracuja la rende particolarmente adatta all’accostamento con il gelato allo yogurt, per un gusto dolce, cremoso ma anche rinfrescante.

 

 

Un nome curioso

Proveniente dal Brasile, è nota sul mercato italiano con il nome portoghese di maracujá, o  granadilla per la somiglianza con il frutto del melograno (in lingua spagnola “granada”).

 

Piu’ comunemente è però conosciuta come frutto della passione, per la particolare conformazione del suo fiore.

 Il missionario agostiniano Emmanuel de Villegas che per primo introdusse in Europa questa pianta nel 1610, dal Messico, associò il suggestivo fiore della maracuja con i simboli della Passione e Crocifissione di Gesù Cristo (la corona di filamenti colorati sono la corona di spine; i 5 stami, le 5 ferite di Gesù; i 3 stigmi, i 3 chiodi; i 5 petali ed i 5 sepali gli apostoli rimasti fedeli a Gesù; l’androginoforo la colonna della flagellazione ed i viticci i flagelli, le 5 antere le 5 ferite).

 


Croccantino al rum

L’estate sta finendo. Niente di meglio che farsi consolare dal...

Ricotta e fichi

Ricotta e fichi è un abbinamento ormai apprezzatissimo nel gelato....

Leave your comment